italiano
english

Museo di Storia Naturale della Maremmamusei della maremmaFondazione Grosseto Cultura

Carlo Cavanna

Home » Museo » Staff
immagine

Speleologia

E-Mail: speleo@museonaturalemaremma.it
E-Mail: speleo@gol.grosseto.it

Speleologo e studioso di archeologia preistorica, dal 1989 è Presidente della Società Naturalistica Speleologica Maremmana, dal 1994 collaboratore scientifico del Museo di Storia Naturale della Maremma, dal 2006 componente della Commissione Speleologica Regionale della Regione Toscana.
Ha al suo attivo numerose indagini e segnalazioni archeologiche concernenti il territorio della provincia di Grosseto, fra le quali il Riparo Cavanna (Gavorrano) - Paleolitico medio, la Buca della Spinosa di Perolla (Massa Marittima) - Eneolitico, la Grotta Gianninoni (Orbetello) con resti orso delle caverne, la Buca di Spaccasasso (Grosseto) con sepolture dell’Età del Bronzo, il sito dell’Aia del Castellare (Campagnatico) - Paleolitico medio.
Collabora la Soprintendenza Archeologica Toscana e con numerose Università italiane a scavi preistorici nella provincia di Grosseto, fra i quali la Grotta La Fabbrica (Grosseto), la grotta dello Scoglietto (Grosseto), la Buca dei Pipistrelli (Campagnatico), la Grotta di Cala dei Santi (Monte Argentario).
Ha organizzato e coordinato otto spedizioni archeologiche ed etnologiche nell’Etiopia del sud, rilevando e documentando numerosi nuovi siti preistorici ricchi di incisioni e pitture rupestri e stele falliche. In uno di questi siti, Harurona Cave, è stato organizzato e compiuto nel 2002 un importante scavo archeologico con il supporto del Ministero degli Affari Esteri italiano nell’ambito della Promozione e Cooperazione Culturale con i Paesi esteri.
Ha pubblicato articoli di argomento speleologico ed archeologico su riviste specialistiche e curato la realizzazione di alcune pubblicazioni su temi correlati.


Pubblicazioni/Volumi:

Una spedizione maremmana in Etiopia. 100 anni dopo Vittorio Bottego. Scripta Manent, Grosseto, 1996 (in collaborazione con Fabrizio Pompily).

Le grotte della provincia di Grosseto, Scripta Manent, 1998.

Quarantennale di fondazione della Società Naturalistica Speleologica Maremmana, Scripta Manent, 2000.

Wolayta: una regione dell’Etiopia. Studi e ricerche 1995-2004. Supplemeto al N. 21 degli Atti del Museo di Storia Naturale della Maremma, Scripta Manent, 2005.

La preistoria nelle grotte del Parco naturale della Maremma. Supplemento al N. 22 degli Atti del Museo di Storia Naturale della Maremma, Scripta Manent, 2007.

Pubblicazioni/Articoli:

Indagini sui Monti dell'Uccellina.  Arcangeli L.,  Cavanna C.,  Pellegrini E.  Atti dell'Ottavo Incontro di Studi, Valentano 15-17 settembre 2006, a cura di Nuccia Negroni Catacchio.

Nuovi monumenti megalitici nel Wolayta. Bachechi L., Cavanna C., Landi A. Archivio per l'Antropologia e la Etnologia CXXXVI, 2006.

Le grotte del Wolayta (Etiopia meridionale). Bertelli S.,  Cannavale G.,  Castelli I., Cavanna C.,  Lombardi G. Talp (FST) 33. 2006.
il museo in pillole
immagine

L'albero della diversità dei viventi

Il raccordo tra le sezioni di scienze della terra e scienze della vita ospita un ideale albero dei viventi.

il museo in pillole
immagine

Il simbolo del museo

La specie fu descritta nel 1872 dal paleontologo francese Paul Gervais a partire da una mandibola proveniente dalla miniera di lignite di Montebamboli (Massa Marittima, GR).

Focus on
immagine

Il ritorno del Falco Pescatore

Dopo 42 anni i Falchi Pescatori tornano a nidificare in Italia. Un nido, con due pulcini, monitorato 24h su 24 nel Parco della Maremma.