italiano
english

Museo di Storia Naturale della Maremmamusei della maremmaFondazione Grosseto Cultura

News




Pasqua... al museo

19, 23 e 24 aprile 2019


Durante le vacanze pasquali rimanete in città e siete alla ricerca di attività istruttive ma, al tempo stesso, divertenti per i vostri figli? 

Il Museo di Storia Naturale della Maremma offre l'opportunità di far vivere ai vostri ragazzi esperienze piacevoli insieme ad altri coetanei per scoprire la Natura del nostro territorio. In questi giorni sono aperte le iscrizioni per partecipare alle attività di "Pasqua... al Museo!"

19 aprile ore 20.30
Sogni d’oro al museo 
Torna uno degli eventi del museo più attesi e questa volta i ragazzi si cimenteranno con un'attività dedicata agli aspiranti ornitologi per scoprire i principi fisici del volo e imparare a riconoscere dal canto alcune specie di uccelli presenti in Maremma.
Dedicato a ragazzi di 7-12 anni.
23 aprile ore 16.00
Uova e nidi di primavera 
Un' attività tra scienza e creatività per riconoscere uova e nidi di specie che vivono nei diversi  ambienti naturali e a seguire un laboratorio di... uova colorate!
Laboratorio dedicato a bambini 5 - 10 anni.

24 aprile ore 16.00
La città vista con gli occhi del geologo
Avete mai pensato di partecipare ad un laboratorio “archeo-geologico”?
Potrete scoprire con quali materiali litici sono stati costruiti i  monumenti più significativi della nostra città, da dove provengono e a quali formazione rocciose appartengono. È compresa un'uscita per le vie del centro.
Dedicato a ragazzi di 7-12 anni.




Le attività sono su prenotazione e a pagamento. 

Saranno attivate solo al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.


PER INFORMAZIONI, COSTI E PRENOTAZIONI 
telefonare al numero 0564 488571 (mar-sab 9,00-13,00) 

o inviare una mail a info@museonaturalemaremma.it
Vi aspettiamo!


il museo in pillole
immagine

L'albero della diversità dei viventi

Il raccordo tra le sezioni di scienze della terra e scienze della vita ospita un ideale albero dei viventi.

il museo in pillole
immagine

Il simbolo del museo

La specie fu descritta nel 1872 dal paleontologo francese Paul Gervais a partire da una mandibola proveniente dalla miniera di lignite di Montebamboli (Massa Marittima, GR).

Focus on
immagine

Il ritorno del Falco Pescatore

Dopo 42 anni i Falchi Pescatori tornano a nidificare in Italia. Un nido, con due pulcini, monitorato 24h su 24 nel Parco della Maremma.