q
Benvenuti al Museo di Storia Naturale.
Della Maremma Toscana
 

Andrea Sforzi

Staff Museo

IL MUSEO DI STORIA NATURALE

Ecco chi opera nel museo e nei vari progetti attivati

Torna a Staff MuseoTorna a Staff Museo

direzione@museonaturalemaremma.it

Zoologo, esperto di eco-etologia e conservazione dei vertebrati, principalmente mammiferi.

Collaboratore del Museo dal 1991, dal 1997 ne ha assunto la direzione come libero professionista, ruolo successivamente formalizzato nel 2010 in seno alla Fondazione Grosseto Cultura..

Ha al suo attivo numerose pubblicazioni su riviste internazionali su questi temi. Dal 2004 è responsabile scientifico del progetto di reintroduzione del Falco pescatore in Italia. Dal 2011 inizia ad occuparsi di citizen science, in collaborazione con il team del progetto inglese OPAL (GB).

Dal 2012 ha preso parte attiva al processo di creazione della European Citizen Science Association (ECSA). Dall 2014 è membro del Board of Directors di questa associazione.

Tra le principali attività in questo ambito ha curato la traduzione italiana dei “Dieci principi di citizen science”, coordinato e partecipato alla sessione “Musei e scienza dei cittadini” alla Conferenza internazionale “Citizen Science – Innovation in Open Science, Society and Policy” (Berlino, 2016).

È il curatore del capitolo di un libro sull’argomento (UCL Press, 2018). È stato tra gli organizzatori del primo convegno internazionale italiano di citizen science (Roma, novembre 2017).

Nel 2016 è stato nominato membro di un gruppo di esperti per la selezione di progetti di Citizen Science in Austria, nell’ambito dell’iniziativa Top Citizen Science (TCS), promossa dal Fondo austriaco per la scienza FWF, il Ministero austriaco della Scienza, Ricerca ed economia (BMWFW), il Citizen Science Center nazionale e l’OeAD, l’agenzia austriaca per la cooperazione internazionale nel campo dell’istruzione e della ricerca.

È uno dei due membri italiani nel comitato di gestione del progetto europeo COST CA15212 “Citizen Science per promuovere la creatività, l’alfabetizzazione scientifica e l’innovazione in tutta Europa” ed uno dei promotori del gruppo di lavoro informale italiano su CS: Citizen Science Italia (CSI). Dal 2016 è membro dell’Advisory Board del progetto OPAL (GB).

Questo sito web utilizza cookies per permettere la corretta navigabilità del sito e per i servizi ad esso connessi. Clicca sul bottone 'Accetto Cookie' per proseguire la corretta navigabilità.