q
Benvenuti al Museo di Storia Naturale.
Della Maremma Toscana

Negli ultimi anni la citizen science (o scienza partecipata) ha visto un fiorire di progetti, iniziative e reti, a livello globale. In Europa alcuni paesi si sono dotati di reti nazionali, con lo scopo di promuovere un coordinamento tra progetti e creare opportunità di interscambio tra la società e il mondo scientifico.
Nel Novembre 2017 si è svolta a Roma la Prima Conferenza Italiana sulla Citizen Science. Nel 2018 sono stati organizzati, nell’ambito del progetto H2020 DITOs, due tavole rotonde rivolte a stakeholders nazionali, con lo scopo di delineare le linee guida della strategia per lo sviluppo della Citizen Science in Italia, culminate con la pubblicazione di un policy brief sul tema. Questa serie di eventi hanno posto le basi per avviare il processo di diffusione e strutturazione della citizen science nel nostro paese.

Cosa

Grazie ai progetti H2020 EU-Citizen.Science e Action Project, l’incontro nazionale di Citizen Science Italia (CSI) si pone l’obiettivo di organizzare la rete italiana di citizen science, allo scopo di avviare una discussione sulla strutturazione del network tra gli esperti del nostro Paese e fondare la associazione italiana di citizen science.

Dove
Come

L’evento si svolgerà in presenza, nel rispetto della vigente normativa anti-Covid, ma sarà fruibile anche in streaming sulla pagina Fb di CSI e sul sito del Museo di Storia Naturale della Maremma alla sezione eventi

Programma

11 novembre

Registrazione dei partecipanti e welcome coffee
Cassero Senese di Grosseto, Via Aurelio Saffi, 6, 58100 Grosseto GR
9:30
Saluto iniziale e presentazione del programma
Andrea Sforzi, Alessandro Campanaro & Gaia Agnello
10:00
EU-Citizen.Science: la piattaforma europea di citizen science (in diretta streaming)
Antonella Radicchi – MfN Berlin
Moderatore: Alessandro Campanaro, CREA
10:30
Hush City: mappatura, analisi e pianificazione di aree di quiete (in diretta streaming)
Antonella Radicchi – TU Berlin
Ambienti Urbani
10:40
“Lo scoiattolo a Mestre”: un progetto di citizen science per monitorare una nuova specie urbana (in diretta streaming)
Mauro Bon – MSN G. Ligabue di Venezia
Citizen science e molluschi terrestri in ambiente urbano: il progetto CLIC! Chiocciole Lumache In Città
Debora Barbato – MSN Accademia dei Fisiocritici
Coffee break
11:10
Progetto BRIDGES: costruire ponti, ibridare scienze e conoscenze
Laura Criscuolo – CNR-IREA
Implicazioni ambientali
11:40
Citizen Science practices in the International Long-Term Ecological Research (ILTER) Network
Caterina Bergami – CNR – ISMAR e LTER-Italia
Citizen Science e Environmental Intelligence: il progetto SMARTLAGOON
Catia Prandi – UNIBO
A caccia di zanzare: MosquitoAlert Italia
Alessandra della Torre – UNIROMA La Sapienza
L’uomo e gli altri animali
12:10
Dalla muffa museale alle vetrine informatiche: impatto della Citizen Science su un misconosciuto gruppo di insetti
Agostino Letardi – ENEA
Never home alone! Il progetto AIDA e il monitoraggio della fauna intrusa dentro le nostre abitazioni
Andrea Benocci – MSN Accademia dei Fisiocritici
Misurare gli impatti dei progetti di CS: la metodologia ACTION
Antonella Passani – T6 Ecosystems
12:40
pausa pranzo
12:50
Clean Sea LIFE: primo processo per inquinamento di plastica in mare
Eleonora de Sabata – MedSharks
Moderatore: Gaia Agnello, ARPA Sicilia
Ambiente marino e acque interne
14:30
Walking on the Sea Traces: Developing a platform to bring Ocean Literacy and Citizen Science at Home
Francesca Alvisi – CNR – Istituto di Scienze Marine
L'impatto della Citizen Science nella conoscenza/gestione dei fiumi
Bruna Gumiero – UNIBO
Il progetto NEWSERA: la Citizen Science come nuovo paradigma per la comunicazione della scienza
Maria Angela Citarella – UNIPD
15:00
Il progetto NOSE in Sicilia
Anna Maria Abita 1  & Paolo Bonasoni 2  – Arpa Sicilia 1 , CNR Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima 2
Monitoraggio ambientale
15:10
Wigwam_Kid Acqua Alta Discovery: come riportare i cittadini a esplorare i processi idraulici costieri (in diretta streaming)
Giovanni Cecconi – Wigwam Venice Resilience Lab
Il progetto SensJus: il monitoraggio civico come fonte di prova nel contenzioso ambientale (in diretta streaming)
Anna Berti Suman – The European Commission JRC
Il progetto COESO: la citizen science nelle discipline umanistiche e nelle scienze sociali
Tiziana Lombardo – Net7
15:40
Coffee break
15:50
Il progetto gattoselvatico.it
Andrea Sforzi – MSNMaremma
Monitoraggio faunistico
16:20
MammalNet: la scienza dei mammiferi alla portata di tutti
Stefania Zanet – UNITO, Dip. Scienze Veterinarie
Atlante delle Libellule in Italia: 6 anni di esperienze di raccolta dati con la citizen science
Gianandrea La Porta – Odonata.it
Motivazione e benefici percepiti: la valutazione della dimensione sociale della Citizen Science
Gaia Agnello – ARPA Sicilia
16:50
Visita al Museo di Storia Naturale della Maremma
Str. Corsini, 5, 58100 Grosseto GR
17:00
Fine della prima giornata
18:30
Cena Sociale
In base al numero delle adesioni verrà comunicato il luogo della cena il giorno del congresso
20:00

12 novembre

In parallelo si terrà la Policy Masterclass

sulla citizen science organizzata da H2020 Action Project

Registrazione dei partecipanti e welcome coffee
Cassero Senese di Grosseto, Via Aurelio Saffi, 6, 58100 Grosseto GR
9:00
School of Ants: passato presente e futuro
Cristina Castracani & Fiorenza Spotti – UNIPR
Moderatore: Bruna Gumiero - UNIBO
Educazione Ambientale
9:30
Environmental education and tourism: promoting tourist awareness and customer loyalty through informal activities
Mariana Machado Toffolo -UNIBO
Si fa presto a dire BioBlitz: l’esperienza del Museo di Storia Naturale della Maremma
Chiara Vitillo – MSNMaremma
LIFE4Pollinators: Un approccio integrato alla CItizen Science
Giovanna Dante – UNIBO
Biodiversità
10:00
La raccolta di dati distributivi e il monitoraggio di specie protette attraverso la citizen science
Alessandro Campanaro & Silvia Gisondi – CREA Centro di ricerca Difesa e Certificazione
Cross-Polli:Nation: un progetto di Citizen Science sugli insetti impollinatori
Paola Talluri & Marco Anselmi – MSNMaremma
Citizen science spaziale (in diretta streaming)
Giorgio Santoriello – Cova Contro
10:30
Coffee break
10:40
BioAcustiamo e BioAcustiamo WEEK. Esperienze di BioBlitz Bioacustici avviate e sperimentate in tempi di pandemia
Vincenzo Ferri 1, Gianluca Forti 2, Christiana Soccini 1 & Paolo Crescia 1 – Gruppo Naturalistico Maremma Laziale 1, Museo del fiore 2
Biodiversità
11:10
Cursa per la Citizen Science: un decennio di impegno
Fabio Collepardo Coccia – CURSA – Consorzio Universitario
Servizi e strumenti per la citizen science: la nuova piattaforma CS di LIfeWatch-Italia
Alberto Basset – UNISalento
Lo Sportello della Scienza: uno strumento per i cittadini-scienziati
Giovanna Pacini – UNIFI
11:40
La campagna reattivi: monitoraggio ambientale partecipato a Roma
Sara Vegni – A SUD ONLUS
Monitoraggio Ambientale
11:50
Scienza partecipata, dai laboratori ai monitoraggi
Pietro Centorrino & Isabella Calattini – Associazione Lagorà
La Guida Globale al Monitoraggio Partecipativo dell'Attività Mineraria
Flaviano Bianchini – Source International ONLUS
Video interviste da inventati.org
Luigi Conte – Associazione Lagorà
12:20
Sintesi e conclusioni del convegno
12:30
Verso l’organizzazione del Network: la storia di CSI e confronto sul futuro della rete nazionale
12:45
Pausa pranzo
13:00
Verso l’organizzazione del Network: commento e definizione dell’atto costitutivo e dello statuto sociale della associazione Citizen Science Italia (CSI)
14:30
Fine dei lavori
17:30
Scopri di più

Scopri di più

Scopri di più

Scopri di più

Questo sito web utilizza cookies per permettere la corretta navigabilità del sito e per i servizi ad esso connessi. Clicca sul bottone 'Accetto Cookie' per proseguire la corretta navigabilità.