q
Benvenuti al Museo di Storia Naturale.
Della Maremma Toscana

Darwin day: È possibile parlare di Darwin senza parlare di Wallace? -13 febbraio 2021 –

clicca qui per il video

Charles Darwin è certamente uno degli scienziati più noti al mondo, anche al di fuori del mondo scientifico. Ne è una dimostrazione vivente il numero crescente di iniziative ispirate al Darwin day in tutto il mondo, inclusa la nostra. Tuttavia c’è un altro esimio scienziato contemporaneo di Darwin che ha contribuito in modo essenziale allo sviluppo della teoria dell’evoluzione, senza però avere, almeno al di fuori del contesto scientifico, una eco altrettanto ampia. Si tratta di Alfred Wallace.
I due, pur avendo molti punti di contatto, erano anche molto diversi. Pur avendo accomunato una grande idea, la vedevano in fondo in modo diverso. Pur vivendo nel stesso mondo, ne facevano parte in modo diverso e ne avevano una visione diversa. Pur avendo seguito un’iniziale rotta di collisione-condivisione, le loro rotte si sono poi ampiamente separate, e così via.
Non si può dire, come molti hanno detto, che uno sia stato “nell’ombra” dell’altro, e nemmeno nel “solco” dell’altro. Ma è possibile parlare di Darwin senza tener conto di Wallace?
Sabato 13 febbraio, alle ore 17.00, on line sul sito del museo e in diretta Facebook e Zoom, Piero Borzini ci accompagnerà in un affascinante viaggio alla scoperta di fatti, idee, curiosità, convergenze e divergenze di questi due grandi scienziati, per cercare di leggere “l’uno alla luce dell’altro”, in un inedito Darwin day che, ne siamo certi, vi arricchirà.
Vi aspettiamo!
Precedente
Seguente

Questo sito web utilizza cookies per permettere la corretta navigabilità del sito e per i servizi ad esso connessi. Clicca sul bottone 'Accetto Cookie' per proseguire la corretta navigabilità.