q
Benvenuti al Museo di Storia Naturale.
Della Maremma Toscana

Specie endemiche e rare della Toscana: Coleotteri ed altri insetti -27 febbraio 2021-

clicca qui per il video

Grazie alla sua enorme diversità geografica e ambientale, la Toscana rappresenta ancora oggi uno scrigno di biodiversità.
Tra le migliaia di specie presenti, alcune si possono trovare solo qui in tutto il mondo: si tratta degli endemismi, il risultato di meccanismi evolutivi che hanno portato alla nascita di specie uniche e preziosissime.
Ci sono poi specie rare in quanto caratterizzate da esigenze di vita molto peculiari, che ne consentono la vita solo in determinati ambienti, talvolta relitti. E ci sono infine le specie rare, seppure un tempo comuni: le prime a soffrire della nostra sempre più pesante impronta ecologica.
La serie di eventi on-line del Museo di Storia Naturale della Maremma dedicata agli “endemismi e specie rare della Toscana” ha lo scopo di introdurci alla scoperta di questo prezioso patrimonio comune.
Il primo incontro, a cura di Leonardo Forbicioni, sarà dedicato a Coleotteri e altri insetti e si terrà sabato 27 febbraio, alle ore 17.00, da seguire on line sul sito del museo e in diretta Facebook e Zoom.
Appassionato entomologo e responsabile del Nat-Lab (museo naturalistico dell’Arcipelago toscano) a Portoferraio, Leonardo Forbicioni è un profondo conoscitore della natura toscana e un ottimo divulgatore, in grado di avvicinare anche i meno esperti alla conoscenza di una realtà troppo spesso ignorata.
Precedente
Seguente

Questo sito web utilizza cookies per permettere la corretta navigabilità del sito e per i servizi ad esso connessi. Clicca sul bottone 'Accetto Cookie' per proseguire la corretta navigabilità.