q
Benvenuti al Museo di Storia Naturale.
Della Maremma Toscana

STRUMENTO PER L’IDENTIFICAZIONE DELLE PRINCIPALI SPECIE DI BOMBI

Gli insetti impollinatori (api, bombi, sirfidi, farfalle) sono essenziali per garantire la riproduzione delle piante e, quindi, sia la biodiversità naturale che la produttività agricola. Quasi il 90% delle piante che producono fiori e circa 1300 piante coltivate in varie parti del mondo necessitano degli insetti impollinatori per poter produrre semi e assicurare così nuove generazioni nel tempo. Pertanto il loro declino, dimostrato da numerosi lavori scientifici e causato dall’uso massiccio di fitofarmaci, dai parassiti e dalla diminuzione degli habitat di nidificazione e foraggiamento, rappresenta un’emergenza globale.

Vuoi dare il tuo contributo?

Puoi iniziare cimentandoti nell’identificazione dei bombi, per poi segnalare quelli che potrai osservare!

Lo strumento che trovi qui sotto, messo a punto nell’ambito del progetto XPollination da alcuni colleghi della Open University, serve ad aiutarti nella identificazione di questi simpatici apoidei.

Come funziona?

Iscriviti al sito e osserva con attenzione la foto che apparirà sulla sinistra dello schermo. Selezionando colore e f0rme delle varie parti del corpo (antenne, torace, addome) arriverai a definire una specie. Ora clicca in basso a destra su “invia l’identificazione” e il sistema di dirà se è quella corretta. Puoi farlo quante volte vuoi, aumentando così l tue abilità di osservatore. Ti serviranno per segnalare alla scienza le tue osservazioni e aiutare a monitorare queste utilissime creature!

502512f494e21

Questo sito web utilizza cookies per permettere la corretta navigabilità del sito e per i servizi ad esso connessi. Clicca sul bottone 'Accetto Cookie' per proseguire la corretta navigabilità.